Ultimi interventi


Anno 2017


Archivio

L'ottimista.
24 marzo 2013

Di ritorno da una entusiasmante replica del mio "L'ottimista. Il Candido di Voltaire e la ricerca della felicità", al Teatro Cagnoni di Vigevano. Quando uno sceglie il mio lavoro, non vuole altro da quello che c'è stato ieri sera: un bel teatro con un buon numero di spettatori, la possibilità di far ridere ma anche di raccontare una storia interessante e l'intesa intensa con il pubblico. Ecco, oggi mi sento ottimista. Nonostante la crisi, nonostante il momento politicosocialeconomico del tutto confuso, nonostante le incertezze connaturate alla mia professione, nonostante la fatica e gli anni che passano. Sì, vale la pena di prendermi cura del mio orticello.


condividi su twitter condividi su facebook
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Nome* :E-mail :
Commento* :